26 Febbraio 2024

Paestum, tappa del Giro 1993, prima del via lo schow  del cicloamatore con una sola gamba

0

di Giovanni Farzati

Arrivò a Paestum da Salerno;  una quarantina di chilometri;  gli amici appassionati di ciclismo “Associazione Corsa verso le nuvole”; hanno scovato su YouTube un vecchio video; riguarda il Giro d’Italia del 1993; vinto da Miguel Indurain; una tappa; la 5;  27 maggio 93;  si corse tra Cilento e Calabria;  Paestum- Terme Luigiane; primo  Dimitrj Konysev; questa la cronaca ; ma prima tutti; si lasciò  ammirare un cicloamatore di Salerno (“andava forte non era tipo che si tirava indietro”);  custode al  Conservatorio;  in sella alla sua bicicletta;  nonostante avesse una sola gamba;  con brevi scatti; allunghi; dimostrando grandi doti di equilibrio;  deliziando il pubblico venuto a Paestum ad applaudire i campioni del pedale ( io ero presente).

Aveva una  grande padronanza nella guida della bici; semplicemente straordinario; furono applausi;  autografi; interviste; tanti chilometri in bicicletta; luogo prediletto per le sue uscite  la Sp175 litoranea; fino ad Agropoli e ritorno;  con il vento contrario;  c’era da soffrire non poco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *