30 Maggio 2024

Camerota, Premio di studio in ricordo del prof. Luigi Celia

0

Redazione

Sono aperte le iscrizioni al Premio di studio “Luigi Celia”. È stato pubblicato il bando per partecipare alla prima edizione del premio di studio per ragazzi anno sxolastico 2022 – 2023, rivolto agli alunni della scuola secondaria di 1° grado dell’Istituto comprensivo di Camerota, e prevede un premio per ogni primo classificato di ciascuna sezione.

Ad indire il premio è l’associazione teatrale “I Triatisti”, di Marina di Camerota, che ha voluto dedicare e intitolare questo progetto culturale al compianto Prof. Luigi Celia, che per lunghi anni ha insegnato presso l’istituto comprensivo di Camerota e si è, nella sua vita, distinto per l’impegno in ambito sociale, artistico e culturale.

«Abbiamo voluto dedicare questo premio al Prof. Celia perché è stato un pilastro della nostra comunità, ha dedicato la sua vita ai ragazzi, dentro e fuori la scuola, avendo ben chiaro che solo in un ambiente impegnato sia possibile trasferire valori e insegnamenti sani e solidi. Continuare sulla sua scia, proprio tra i ragazzi, ci è sembrata la cosa più giusta per ricordarlo e in qualche modo mostrargli gratitudine», ha dichiarato il presidente dell’associazione, Francesco Martuscelli, che ha ringraziato la dirigente scolastica Prof.ssa Rosanna Casalino «per la disponibilità, sensibilità ad accogliere il progetto». La partecipazione è gratuita. Sono ammessi elaborati individuali, di gruppo o di classe. Ciascun concorrente può presentarsi con un solo elaborato e per una sola sezione. Gli elaborati dovranno pervenire, unitamente alla domanda di partecipazione il giorno 20 febbraio 2023 tramite consegna a mano presso la segreteria scolastica dell’istituto comprensivo di Camerota, dove sarà presente un responsabile organizzativo del progetto.

Il concorso prevede la proposizione di elaborati inediti ispirati dall’opera teatrale che la compagnia teatrale “I Triatisti” metterà in scena per la stagione teatrale 2023. Ai candidati viene richiesto di presentare un prodotto artistico-letterario o multimediale ispirato a questo pensiero: “La violenza toglie alla donna la possibilità di scrivere su un foglio bianco il futuro che preferisce“. Tre sezioni: Prosa (massimo sei pagine), Poesia (massimo trenta versi di lunghezza), Saggio giornalistico (massimo cinque colonne di metà foglio protocollo); Arti figurative (pittura, disegno, fotografia, fumetto); Video (minimo 1 minuto e massimo 3 minuti).

A valutare gli elaborati è una giuria che sarà composta da un rappresentante dell’associazione teatrale I triatisti e quattro membri qualificati in tema artistico/letterario/giornalistico. Al primo classificato di ciascuna sezione verrà corrisposto un premio del valore di € 100,00. Il premio di studio verrà consegnato durante la cerimonia di premiazione, che si svolgerà a Marina di Camerota, orientativamente nella seconda metà del mese di marzo 2023.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *