19 Luglio 2024

di Michele D’Alessio

MARTEDÌ 27 DICEMBRE 2022, ORE 19,00 CENTO POLIFUNZIONALE DI CAIAZZANO (Ex centro Vaccinale) – SASSANO (SA)

Appuntamento natalizio con i giornalisti

Pietro Cusati, Chiara Di Miele, Giovanna Quagliano

Incontrano e dialogano con il Prof. Nicola Femminella, sui ’Tesori nelle terre dei Lucani e dei Sanseverino .Alburni- Cilento – Golfo di Policastro –Vallo di Diano, arte, storia, natura’’.

Tesori nelle terre dei Lucani e dei Sanseverino .Alburni- Cilento – Golfo di Policastro –Vallo di Diano ,arte ,storia,natura’’. L’opera del Prof. Nicola Femminella di Sassano (SA), Zaccara editore Lagonegro. Un lavoro importante,ben 850 pagine, che ha impegnato il Prof. Nicola Femminella,noto scrittore originario del paese delle orchidee e della musica : Sassano (SA), in sette anni di ricerca, su 56 comuni, raccolte in due volumi che, grazie alla preziosa collaborazione dell’Ins. Lucio Mori e del giornalista Michele D’Alessio ,sono stati catalogati in diciassette itinerari e assemblati in un elegante cofanetto.L’opera vanta la presentazione di Luigi Moretti,già Arcivescovo Metropolita e Primate di Salerno-Campagna –Acerno, del Vescovo di Teggiano –Policastro ,Padre Antonio De Luca,del Vescovo di Vallo della Lucania ,Ciro Miniero,dell’Avv. Corrado Matera,originario di Teggiano e consigliere regionale della Campania ,già assessore allo sviluppo e promozione del turismo e con la prefazione del Prof. Francesco Abbate ,emerito dell’ Università del Salento.

Scrive l’autore nella premessa :‘’Le azioni umane ,quelle più significative ,compiute da una persona o da un popolo nel corso dei loro cicli vitali,nascono, da un’idea ,preceduta da un impulso, che germoglia nella mente. Essa si sviluppa nel tempo ,fino ad assumere una sua forza. Chi ne è rapito ,la fa propria e s’industria per darle vita,percorrendo un tratto di strada che, al termine ,le procura compiutezza di progetto. Quando ciò avviene ,l’idea diventa attualità e si annulla la tensione che le è stata compagna durante il suo divenire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *