14 Luglio 2024

Francesco Sampogna

Continua l’impegno della Regione Campania contro l’abusivismo

Come molte aree italiane, anche la Campania ha subito per decenni il flagello dell’abusivismo, che ha devastato i nostri territori. Creando obbrobri dal punto di vista ambientale e mettendo, a rischio l’incolumità dei cittadini, basta guardare l’alluvione di Ischia dello scorso Novembre.

“Dopo il piano di demolizioni di edifici abusivi fatiscenti e bonifica del lungomare di Castel Volturno del maggio del 2019 finanziati con 200mila euro, è partito quest’anno un nuovo e più corposo programma di lavori con gli abbattimenti di 9 ruderi nelle località di Bagnara e Pescopagano per un ammontare di 700mila euro. Gli interventi, rientranti in uno specifico Protocollo d’Intesa per l’area di Castel Volturno sottoscritto nel 2018 dalla Regione, restituiscono alla fruizione dei cittadini e dei turisti un ampio arenile. Non bisogna dimenticare che lo stesso comune rientra nell’area target del Masterplan del Litorale Domitio – Flegreo per il quale sono in corso iniziative di programmazione e sono attivi progetti come la riqualificazione dell’Oasi dei Variconi “Itinerario ciclabile dall’Oasi dei Variconi ai Regi Lagni” previsto nel programma di rigenerazione dei Beni Culturali del Masterplan proposto dalla Regione Campania e finanziato per 2 milioni di euro.” da fonti della Regione Campania

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *