21 Giugno 2024

VOTARE LA DESTRA (SALVINI – MELONI – BERLUSCONI) E’ UN DEPLOREVOLE SVANTAGGIO PER IL MEZZOGIORNO D’ITALIA

0

di Rodolfo Bava

Si adatta all’agire di Matteo Salvini, il fanoso detto: “Il lupo perde il pelo, ma non il vizio”. A confermare ciò è la parlamentare Enza Bruno Bossio, la quale sostiene: “Le affermazioni di Matteo Salvini, fatti nel corso di un comizio in Puglia, sono inquietanti. Salvini criminalizza il Sud e, di fatto, cerca di precostituire l’alibi oer dirottare le risorse che il PNRR ha destinato allo sviluppo del Mezzogiorno alle aree del Nord Italia”.

Da sempre la Destra del nostro Paese ha cercato di penalizzare il Sud. Infatti, negli anni passati, la Lega e la Destra hanno pagato le quote latte in tutto il Nord con i fondi europei destinati al Sud. Si sono spesi ben 7 miliardi di euro che erano destinati per l’ammodernamento della Strada Statale 106, in Calabria. Risorse prelevate dal Governo Berlusconi, a seguito dell’imposizione della Lega Nord, con Salvini in testa.

La Lega e la Destra mirano all’autonomia differenziata delle regioni, a detrimento di quelle del Sud Italia. Per i suddetti motivi, i calabresi ed i cittadini di tutto il Meridione, non dovranno votare, nei prossimi giorni, per il trio Salvini, Meloni e Berlusconi.

“Un popolo che ignora il proprio passato – affermava il famoso Indro Montanelli – non saprà mai nulla del proprio presente”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *