25 Febbraio 2024

Presentato alla Certosa di Padula il libro di Vincenzo Marino “Ritorno a Paestum”

0

di Giovanna De Luca

Si è tenuta ieri sera, nel magnifico scenario della loggia della Spezieria della Certosa di Padula, la presentazione del libro di Vincenzo Marino “Ritorno a Paestum”.

L’incontro, moderato dal giornalista Pietro Cusati, è stato aperto dai saluti del presidente dell’Associazione Culturale Amici del Vallo di Diano e del Cilento, Gesualdo Russo, della vicesindaca di Padula, Caterina Di Bianco, del sindaco di Montesano sulla Marcellana, Giuseppe Rinaldi, del sindaco di Sala Consilina, Francesco Cavallone e del presidente dell’Università Popolare del Cilento, Andrea Baldini. A relazionare sul libro Maria Teresa D’Alessio, scrittrice e già funzionario MIC, lo storico e scrittore Carmine Pinto, e l’autore stesso, medico di origini pestane trapiantato in Toscana.

L’opera è un racconto di viaggio, in cui Paestum è vissuta dall’autore come Itaca per Ulisse, la terra natia in cui fare ritorno. Il viaggio è affrontato da Marino attraverso istantanee di famiglia e riflessioni sulle proprie origini. Un libro di ricordi che testimonia l’amore dello scrittore per il suo paese d’origine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *