25 Febbraio 2024

Isola Capo Rizzuto: quarta edizione del Premio Aragona. 26 agosto ore 21,30

0

Riceviamo e Pubblichiamo

Prosegue il viaggio nelle eccellenze, nel civismo e nella solidarietà che l’Amministrazione comunale di Isola Capo Rizzuto, guidata dal Sindaco Maria Grazia Vittimberga, ha iniziato fin dal suo insediamento con l’istituzione del Premio Aragona. L’evento, nato con l’intento di diventare un appuntamento fisso del programma estivo di Isola, giunge quest’anno alla quarta edizione che si svolgerà sabato 26 agosto, con inizio alle ore 21,30, a Le Castella.

A fare da scenografia naturale al Premio sarà la Fortezza Aragonese di Le Castella, dove l’Assessore alla Cultura Antonella Pagliuso, delegata dal Sindaco alla programmazione dell’evento, ha dato appuntamento ad eccellenze del mondo della medicina, della cultura, del civismo che rappresentano il territorio di Isola e del Crotonese a livello nazionale ed internazionale.

Il Premio Aragona, realizzato anche quest’anno dal maestro orafo Michele Affidato che da diverse edizioni affianca l’Amministrazione comunale nella prestigiosa manifestazione, sarà conferito quest’anno a Guido Cianciulli, fondatore e Ceo di Acca Software, azienda leader assoluta in Italia nel settore dei software per l’edilizia.

Dall’imprenditoria, il Premio Aragona spazierà fino alla cultura, con il giornalista, scrittore e fotografo crotonese Maurizio Fiorino, il cui quinto romanzo, “Autoritratto newyorkese”, uscirà in Italia nei prossimi giorni, contemporaneamente all’uscita in Germania di “K.O.”, traduzione tedesca di “Macello”.

Altra categoria esplorata da questa quarta edizione del Premio Aragona sarà la medicina: il riconoscimento andrà alla dottoressa Rosanna Apa, Direttore della UOSD di “Diagnostica e Terapia Medica delle Disfunzioni Mestruali e della Sterilità Coniugale” al Policlinico Gemelli di Roma, presso il quale ha inaugurato, nel 2021, l’ambulatorio di Ginecologia delle neonate e delle bambine.

Non è solo un premio per la medicina, ma più in generale un premio alla carriera per l’impegno profuso nel mondo del volontariato e nel perseguimento di servizi cruciali per il territorio come il poliambulatorio del Suggesaro, quello che sarà conferito al dottor Carmine Parisi, medico ed ex amministratore di Isola Capo Rizzuto.

Nella categoria dell’arte il Premio Aragona andrà, poi, al maestro Antonio Affidato, scultore e docente presso l’Accademia di Belle Arti di Catanzaro che, nonostante la giovane età, ha già collezionato importanti traguardi professionali, come la mostra di successo intitolata “Rara Avis”.

In questa quarta edizione, inoltre, il Premio Aragona affronterà il tema del civismo dal punto di vista della vocazione, celebrando l’eccezionale primato di aver dato i natali a tre vescovi: mons. Antonio Staglianò, Vescovo emerito di Noto, mons. Antonio Giuseppe Caiazzo, Arcivescovo di Matera-Irsina, e mons. Fortunato Morrone, Arcivescovo metropolita di Reggio Calabria-Bova.

Sono i tre vescovi a chiudere la rosa delle personalità protagoniste di questa edizione del Premio Aragona, la cui conduzione è stata affidata ad un’altra eccellenza della provincia crotonese: il giornalista Rai Massimo Proietto.

Ad impreziosire la serata, la cui direzione artistica è stata affidata al giornalista Francesco Oliverio, infine, sarà l’Orchestra Sinfonica della Calabria. diretta dal maestro Francesco Ledda, con “Maraviglia”, un omaggio al tenore Caruso in occasione del 150esimo della nascita.

“Sono molto orgogliosa – commenta il Sindaco Maria Grazia Vittimberga – di annunciare la quarta edizione del Premio Aragona: un premio che ha visto salire sul palcoscenico menti brillanti di questa terra; un premio nato con l’obiettivo di mettere in evidenza le eccellenze umane del nostro territorio. Riscoprire i talenti che questa terra genera – conclude il Sindaco – ci permette di guardare a noi stessi ed al nostro futuro con occhi diversi, e di non commiserarci come facciamo spesso”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *