17 Giugno 2024

INVITO A FIRMARE AI PRESIDENTI DELLE PRO LOCO DEL VALLO DI DIANO, AGLI AMMINISTRATORI/POLITICI DEL VALLO DI DIANO, ALLE ASSOCIAZIONI E ALLE FONDAZIONI: PROTOCOLLO D’INTESA PER LA CREAZIONE DEL CONSORZIO DELLE PRO LOCO DEL VALLO DI DIANO

1

Riceviamo e Pubblichiamo

Le Pro Loco in Italia sono diventate una realtà consolidata nella valorizzazione e mantenimento delle tradizioni nonché nella promozione del patrimonio locale per lo svolgimento delle iniziative e manifestazioni volte a favorire la conoscenza e la trasmissione alle nuove generazioni delle tradizioni locali e delle produzioni tipiche.

Attraverso le Pro Loco oggi, si dimostra di saper “fare comunità, fare squadra” e vorrei ci portasse alla stesura di un ulteriore protocollo che sancisca la collaborazione e il rapporto sempre più forte con queste realtà e con la loro presenza capillare sul territorio, in modo da tener vive le antiche tradizioni locali e far conoscere le particolarità gastronomiche e i prodotti tipici oltre a svolgere un ruolo importante di preservazione del patrimonio artistico, monumentale, architettonico e botanico.

Al fine di garantire una migliore sinergia tra le Pro loco del Vallo di Diano, si sollecitano le Amministrazioni Comunali/Politiche , le Associazioni , le Fondazioni e le Pro Loco del Vallo di Diano a sottoscrivere un protocollo d’intesa per assecondare, favorire la reciproca collaborazione e per perseguire il bene pubblico delle comunità locali, in modo da creare così il Consorzio delle Pro Loco del Vallo di Diano, che raggruppi Associazioni , Fondazioni e Pro Loco del Vallo di Diano.

Il Consorzio dovrà avere lo scopo di coordinare le iniziative promosse dalle singole Pro Loco e fungere da collegamento tra le stesse ed i vari Enti ed Associazioni operanti nel territorio, con lo scopo di valorizzare e promuovere le eccellenze locali e la crescita socio-culturale delle comunità locali ma anche di organizzare eventi tra i vari Comuni del Vallo, eventi che non si accavallino e che siano distribuiti per tutto l’ arco dell’ anno, legati alle varie stagioni. Non solo una guida per le attività delle Pro loco, ma anche un manuale ampliato a offerte che possano essere in sinergia anche con altri eventi importanti..

Dovrà crea sinergie tra queste realtà: la possibilità di incidere nel territorio, partecipando alla governance e portando avanti gli obbiettivi delle singole Pro Loco.
Questi obiettivi dovranno essere stilati annualmente e dovranno essere legati alla promozione, alla protezione, al miglioramento , alla valorizzazione e allo e sviluppo del proprio territorio  in cui si opera. Gli ambiti di partecipazione dovranno essere quelli turistici, storici, culturali ed enogastronomici.
Le attività dovranno avere normalmente una cadenza annuale, derivati da proposte delle varie Pro Loco del Consorzio. Le linee operative di ogni singola attività non dovranno discostarsi dagli obiettivi strutturali programmati.
Un’altra funzione del Consorzio dovrà  fungere da legame tra le Pro Loco d’Italia, Regione, Provincia di appartenenza e le Pro Loco del nostro territorio. Tale legame da esplicitarsi con manifestazioni, organizzate e svolte a rotazione nelle varie Pro Loco.

Fratelli d’Italia Avv. Paolo Carrano

1 thought on “INVITO A FIRMARE AI PRESIDENTI DELLE PRO LOCO DEL VALLO DI DIANO, AGLI AMMINISTRATORI/POLITICI DEL VALLO DI DIANO, ALLE ASSOCIAZIONI E ALLE FONDAZIONI: PROTOCOLLO D’INTESA PER LA CREAZIONE DEL CONSORZIO DELLE PRO LOCO DEL VALLO DI DIANO

  1. Da socio Proloco e da membro del Direttivo di una Proloco del Vallo di Diano, voglio comunicare che il Consorzio delle Proloco del Vallo di Diano, già esiste ed formalmente costituito dal 2015/2016. Anzi voglio meglio precisare che gia nel 2000 esisteva il Consorzio delle Proloco del Vallo, Alburni e Cilento. Sono stati fatti eventi e manifestazioni insieme anche a carattere nazionale.. In riferimento alla funzione del “Consorzio dovrà fungere da legame tra le Pro Loco d’Italia, Regione, Provincia di appartenenza e le Pro Loco del nostro territorio…” è stato ampliamento fatto negli anni passati e si sta facendo insieme all’UNPLI Regionale e nazionale. Le proloco partecipano a progetti e a bandi … Penso che qualcuno dovrebbe informarsi sul effettivo operato delle Proloco, i pochi contributi regionali che ricevono sono ben indirizzati e spesi….Sull’operato di queste associazione che sono sempre pronti e affianco dei comuni, c’è tanto da dire ….per cui prima di scrivere sarebbe meglio contattarli….grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *