2 Marzo 2024

L’importanza della cultura del rispetto della donna e delle sue scelte.

0

di Pietro Cusati, detto Pierino

Interessante evento si è svolto domenica 20 agosto 2023, presso le Grotte di Pertosa-Auletta, avente ad oggetto “Donne per le Donne’’, promosso dal Centro Antiviolenza Aretusa – Differenza Donna, e dalla Fondazione Mida. Argomenti  attuali  quali la cultura del rispetto che trova importanti spunti di miglioramento sia in ambito sociale che ambientale. Il rispetto della donna e delle sue scelte, è stata la principale tematica trattata durante la serata svoltasi nella spettacolare cornice dell’antro delle grotte, tra i presenti  la presidente della Fondazione MIDA, Maria Rosaria Carfagna,  Caterina Pafundi, responsabile del Centro Antiviolenza ARETUSA del Consorzio Sociale S10 gestito da Differenza Donna e Oriana Parrella, stilista indeatrice del marchio Stregatta Fashion, una linea di abbigliamento solidale e sostenibile, prodotta nel Vallo di Diano e basata su due principi base: lo slow fashion e il no-size.

Dopo i saluti di Domenico Barba Sindaco di Pertosa e di Pietro Pessolano Sindaco di Pertosa ha moderato Anna De Mauro, che ha evidenziato l’importanza della moda nelle dinamiche di valorizzazione, autodeterminazione e tutela della libertà di scelta delle donne. E’ seguito  una  sfilata dei capi Stregatta Fashion indossati dalle attiviste del Centro Antiviolenza Aretusa e da altre donne volontarie che hanno  trasmesso l’importante messaggio di cui il marchio si fa promotore: la bellezza non può essere legata a canoni estetici come le taglie o a stereotipi imposti dalla società.A completare la rete di donne che ha gestito la serata, è intervenuta Graziana Roscigno, presidente dell’Associazione I Colori del Mediterraneo che, con un laboratorio pratico, ha dato dimostrazione di come sia possibile tingere i tessuti con piante o parti di alimenti vegetali, mostrando anche le tonalità derivate proprio dagli scarti del carciofo bianco, eccellenza del territorio. L’evento, patrocinato dalla Comunità Montana del Vallo di Diano, si è concluso con una visita serale offerta dalla Fondazione Mida all’interno delle Grotte di Pertosa Auletta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *