27 Febbraio 2024

LETTERA APERTA – AL PRESIDENTE DELLA REGIONE CAMPANIA DOTT. VINCENZO DE LUCA

0

LETTERA APERTA – AL PRESIDENTE DELLA REGIONE CAMPANIA DOTT. VINCENZO DE LUCA , AL DIRETTORE SANITARIO DEL DISTRETTO SI SALA CONSILINA ED AI RAPPRESENTANTI POLITICI DEL VALLO DI DIANO : BISOGNA INTERVENIRE PER GARANTIRE L’ ASSISTENZA SANITARIA AI CITTADINI DEL VALLO DI DIANO PER CARENZA DI MEDICI DI BASE

Riceviamo e Pubblichiamo

Molto si è discusso, durante l’ ultimo periodo, sulla presunta carenza di professionisti medici/specialisti e non. La grossa problematica della mancata sostituzione dei medici di medicina generale sta colpendo in particolar modo il nostro Vallo di Diano, a causa di questi ultimi pensionamenti, diverse migliaia di cittadini del Vallo di Diano rimarranno senza un medico di riferimento. La situazione che si è venuta a creare è veramente inquietante, anche alla luce del problematico periodo che stiamo attraversando per la carenza di medici/ specialistici nel Presideo Ospedaliero di Polla “ Luigi Curto”. ( rischio chiusura reparti e ridimensionamento dei posti letti, non per ultimo il reparto di medicina generale ). Soluzione che pare non essere emersa dagli ultimi interventi resi dai politici del nostro territorio alle reti televisive locali. La carenza dei medici di base sta diventando insostenibile soprattutto quando si pensa al senso di angoscia suscitato dall’improvvisa perdita di un punto di riferimento stabile, di disabili e malati cronici, anziani e non, e delle loro famiglie.

Risolvere la carenza dei medici di base del nostro territorio è un atto necessario per vedere garantito il diritto costituzionale all’assistenza medica, soprattutto per coloro che versano in condizioni di fragilità cronica, perché quello che sta accadendo è vergognoso».Non è questo il modo di trattare i cittadini”.” Che fine ha fatto la tanto acclamata attenzione ai fragili e agli anziani ?( attenzione tanto invocata dai rappresentanti politici del nostro “amato” Vallo nelle varie interviste televisive).

Alla luce di queste poche considerazione e nell’ottica di porre rimedio ai disagi sofferti dai cittadini del Vallo di Diano per i fatti di cui sopra,si chiede al Presidente della Regione Campania Dott . De Luca, al Direttore Sanitario del Distretto di Sala Consilina ed ai rappresentanti politici Valdianesi di intervenire celermente per cercare di trovare una soluzione tempestiva al problema, al fine di porre rimedio alla imminente carenza dei medici di base.

Fratelli d’Italia – Avv. Paolo Carrano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *