1 Marzo 2024

Bellizzi: Giuseppe Caccavo è il nuovo Head Coach del Basket Bellizzi

0

Giuseppe Caccavo è il nuovo Head Coach del Basket Bellizzi
«Entusiasta di tornare a Bellizzi ed essere parte di questo nuovo progetto»

Riceviamo e Pubblichiamo

Giuseppe Caccavo è il nuovo Head Coach del Basket Bellizzi. A lui è affidato il compito di guidare i gialloblu nella stagione sportiva 2023/2024. Da parte del presidente Delli Bovi, del Ds Sarluca e della società tutta, gli auguri di un’annata ricca di soddisfazioni e successi.

Prima di arrivare a Bellizzi, coach Caccavo ha ricoperto per 5 anni il ruolo di tecnico delle giovanili e Assistant Coach in Serie B alla Virtus Arechi Salerno. Con la compagine U19 della società salernitana, nella stagione 2021/2022, ha raggiunto il traguardo delle finali nazionali. In precedenza, per lui, esperienze anche con la Hyppo Basket Salerno, Fun Fitness Salerno, Delta Salerno e proprio Basket Bellizzi.

Per coach Caccavo si tratta dunque di un ritorno, dopo l’esperienza di oltre dieci anni fa. Queste le sue prime dichiarazioni: «Torno in una piazza a cui sono molto legato. È proprio in gialloblu che ho iniziato ad allenare, come assistente in prima squadra e coach delle giovanili, dal 2010 al 2012. Nel 2012/2013, poi, sono stato Head Coach della prima squadra con cui abbiamo affrontato il campionato di Serie C. Quando ho ricevuto la proposta da parte del Presidente Delli Bovi e del Ds Sarluca, sono stato felice ed entusiasta di accettare l’incarico e iniziare questo nuovo progetto».

Il tecnico parla poi degli obiettivi da raggiungere: «Vogliamo ricreare un legame tra la società e la comunità di Bellizzi. Presteremo grandissima attenzione al minibasket, che dovrà essere il cuore pulsante del club. Stesso discorso vale per il settore giovanile, sul quale concentreremo tantissime energie affinché torni il fiore all’occhiello così come era prima dello stop dovuto alla pandemia. La prima squadra sarà il naturale completamento di un percorso di crescita dei nostri ragazzi, il traguardo a cui dovrà ambire ogni atleta che crescerà con noi».

Proprio sul settore giovanile, in chiusura, coach Caccavo si sofferma particolarmente: «Per parlare di prima squadra e della nuova stagione, ci sarà modo e tempo. Sin da subito mi preme invece sottolineare l’importanza che avrà per noi il vivaio. Il minibasket dovrà essere il nostro naturale serbatoio. Non sarà un lavoro facile, ci vorrà tempo e pazienza. Con la società, però, vogliamo essere ambiziosi. Abbiamo intenzione di ricostruire un settore giovanile che rispetti quei canoni e valori che abbiamo messo al centro della nostra visione societaria».

Ufficio stampa Basket Bellizzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *