29 Febbraio 2024

Abbandono rifiuti, decine di sanzioni grazie alle foto trappole

0

Riceviamo e Pubblichiamo

Continua senza sosta il lavoro della Polizia Locale di Isola Capo Rizzuto nel contrasto all’abbondono di rifiuti, cosi come indicato dal Sindaco Maria Grazia Vittimberga che ha intenzione di punire chi danneggia il territorio. Decine le sanzioni elevate nell’ultimo periodo dagli uomini guidati dal comandante Giuseppe Pirrò, che hanno incastrato i trasgressori attraverso una serie di foto trappole installate in alcuni punti critici.

Ai contravventori sono state applicate multe dai 500 ai 1100 euro per violazione del decreto 15/2006 e dell’ordinanza sindacale n° 35 del 17 luglio 2017 e in alcuni casi è scattato anche il sequestro dell’auto.

L’amministrazione comunale, attraverso l’Assessore Gaetano Muto, fa sapere che “non ci saranno sconti per chi non ha rispetto verso il proprio territorio, non guarderemo in faccia nessuno perché qui c’è in gioco il futuro dei nostri figli. I rifiuti basta toglierli fuori dalla porta e la ditta passa a prenderli sotto casa, è ripugnante assistere ancora a queste scene, per fortuna il fenomeno è sempre più in diminuzione grazie al lavoro di contrasto messo in campo sin dal nostro insediamento. Complimenti al comando di Polizia Locale per l’ottimo lavoro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *