22 Giugno 2024

di Rolando Cangeloni – Cortona (AR) Allenatore – Opinionista

Lasciato il suo paese a soli 13 anni, per trasferirsi nel settore giovanile dell’Inter, nel 2021 ha dovuto ancora emigrare nei Paesi Bassi per andare in prestito al Voledam. Con la squadra olandese ha disputato 35 partite, segnando 7 reti, e contribuendo alla promozione. Qualche mese fa ha debuttato nella massima divisione.

Nato a Vallo della Lucania, ha mosso calcisticamente i primi passi in una scuola calcio Roccadaspide, cittadina del Cilento, in provincia di Salerno. Luogo dove vive la famiglia.

Il suo primo allenatore è stato il padre Rosario, vecchio bomber originario di Felitto (SA) che ha giocato in serie C.

Gaetano Oristanio, classe 2002, nel 2016 approda all’Inter dove compie tutta la trafila delle giovanili, mostrando mezzi tecnici di primissimo livello.

Dopo aver giocato per la nostra nazionale (U.17,18,20,21), segnando complessivamente 7 reti, accetta il trasferimento in prestito al Voledam (Olanda).

In Italia a venti anni è difficilissimo giocare in serie A e B.

Mister Mancini, che è attratto da giovani calciatori talentuosi, lo convoca per uno Stage insieme a Sebastiano Esposito, altro campano, anche lui classe 2002, dall’Inter in prestito all’Anderlecht (Belgio).

Da campani veraci sono sicuro che non tradiranno le attese e tutta la Campania ne sarà fiera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *