21 Giugno 2024

Redazione

Sono i due progetti per l’Alta Velocità sulle tratte Salerno-Reggio Calabria e tra Palermo e Catania, approvati oggi dal Consiglio Superiore dei Lavori pubblici al MIT guidato dal ministro Matteo Salvini, per un totale di 4,5 miliardi di euro. Quasi 30 miliardi di euro per due opere, entrambe nel Mezzogiorno, che garantiranno nei prossimi anni collegamenti più celeri e scambi commerciali più agevoli oltre ad assicurare facile mobilità alle persone. Entrambi i progetti sono parte integrante del Corridoio della rete TEN-T “Scandinavia–Mediterraneo” che collega Palermo a Helsinki.

Per la Salerno-Reggio Calabria è stato approvato il progetto di fattibilità tecnico-economica dei primi 33 chilometri di strada ferrata tra Battipaglia e Romagnano, dal valore di 2,7 miliardi di euro, finanziato con risorse Pnrr.

Per la Palermo-Catania è stato approvato il progetto definitivo della “Tratta Fiumetorto–Lercara Diramazione”, ultimo lotto funzionale del valore di 1,8 miliardi di euro.

Le gare saranno pubblicate entro la fine dell’anno. Per il Vicepresidente del Consiglio dei Ministri e ministro Matteo Salvini rappresentano tasselli fondamentali anche pensando al progetto del Ponte sullo Stretto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *