30 Maggio 2024

Redazione

Nel corso dei servizi effettuati dalla Polizia di Stato per il contrasto all’illecito traffico di sostanze stupefacenti, predisposti dal Questore di Potenza, il personale della Squadra Mobile – Sezione Antidroga lunedì mattina ha sorpreso un giovane nigeriano dedito allo spaccio di droga.

Lo straniero è stato visto, nei pressi della Stazione ferroviaria, in compagnia di noti tossicodipendenti. L’immediato intervento degli agenti ha messo in allarme il pusher che, nel tentativo di sottrarsi all’arresto, ha spintonato i poliziotti e si è dato alla fuga per poi essere raggiunto nel sottopasso ferroviario. Nonostante la resistenza opposta, i poliziotti sono riusciti a bloccarlo. Il nigeriano ha sputato dalla bocca 5 involucri di eroina. La perquisizione personale ha permesso di trovare, nascosti nelle parti intime, altri 22 involucri di eroina e 170 euro. La droga (circa 10 grammi) destinata allo spaccio e il denaro, verosimile provento dello spaccio, sono stati sequestrati. Il giovane, che dovrà rispondere di detenzione e spaccio di stupefacenti e di resistenza a pubblico ufficiale, è stato arrestato e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, condotto nel carcere di Potenza. Ulteriori indagini sono in corso da parte della Squadra Mobile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *