2 Febbraio 2023

di Francesco Sampogna

Il Prefetto Russo: “Più controlli, ma nessun allarme. Abbiamo ascoltato le istanze dei sindaci del territorio che hanno fatto da portavoce delle preoccupazioni dei cittadini del Vallo di Diano e cercheremo di porre in essere gli interventi necessari

L’allarme furti nel Vallo di Diano è stato l’oggetto della riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica tenutosi a Padula. Presenti insieme al Prefetto, Francesco Russo, e al Questore, Giancarlo Conticchio anche i comandanti provinciali dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, Filippo Melchiorre e Oriol De Luca, i sindaci del Vallo di Diano ed il Capitano della Compagnia Carabinieri di Sala Consilina, Roberto Bertini.

Abbiamo ascoltato le istanze dei sindaci del territorio che hanno fatto da portavoce delle preoccupazioni dei cittadini del Vallo di Diano e cercheremo di porre in essere gli interventi necessari per contrastare il fenomeno dei furti”, ha detto il Prefetto di Salerno, inoltre ha rimarcato nel territorio “non c’è una vera e propria emergenza furti, ma una situazione da tenere sotto controllo. Chiedo ai cittadini di stare vicini alle istituzioni e di segnalare e denunciare anche i piccoli episodi”.

Si è anche discusso della possibilità di istituire un Commissariato di Polizia, richiesto da diversi sindaci, ma il Prefetto Russo ha puntualizzato che, è una valutazione che spetta al Ministero dell’Interno, stessa cosa vale per un’eventuale riattivazione del Tribunale di Sala Consilina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *