17 Giugno 2024

di Francesco Sampogna

Si è svolta a Salerno la 27° edizione della Strasalerno: dalla piscina di Torrione, passando per lungomare, via Leucosia, giungendo fino a piazza monsignor Grasso, via Trento, Posidonia, Torrione, fino a raggiungere corso Garibaldi, via Roma, via Lista, lungomare, e tornare alla piscina Vitale: il percorso è stato attraversato due volte dai partecipanti.

Sui 21,097 km alla fine l’ha spuntata Pardo La Serra (Larino Run) che in 1h12’50 ha staccato di 20” Luciano Proto e di 53” Giuseppe Olimpo (Atl.Isaura Valle dell’Irno). Fra le donne prima posizione per Camilla Gignitti in 1h35’29”, alle sue spalle Manuela Foresta (Hobby Marathon Catanzaro) a soli 4” e Monica Alfano (Pod.Cava Picentini) a 51”. Nella prova breve di 10,5 km successo per Arduino Viola (Gp Silma Atl.Cristofaro) in 38’39” con 24” su Elia Carlo Notarangelo (Pol.Molise) e 1’19” su Adil Srour (Atl.Aurora). In campo femminile a svettare è stata Ela Stabile (NapoliRun) in 44’02” seguita da Rosanna Pacella (Atl.Isaura Valle dell’Irno) a 40” e da Annamaria Naddeo (Running Club Napoli) a 23’05”.

Numerosissimi i partecipanti, oltre i 600 a entrambi le gare un risultato molto importante. Gli organizzatori guardano già ai festeggiamenti del trentennale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *