20 Aprile 2024

di Francesco Sampogna

“Il caro energia mette a rischio il futuro dei 950 agriturismo presenti in Puglia con quasi 600mila presenze presenze all’anno delle quali oltre la metà turisti stranieri”. Allarme lanciato dalla Coldiretti Puglia sui rincari energetici e suoi effetti in base ai dati Istat. “L’aumento esponenziale dei costi compromette la sostenibilità economica dell’offerta turistica nelle campagne dove l’alloggio (con 870 aziende, 91% del totale) e la ristorazione (688 aziende, il 72% del totale) sono i due pilastri dell’agriturismo. Ma la degustazione proposta da 448 aziende (il 47% del totale delle aziende) è addirittura cresciuta esponenzialmente”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *