22 Giugno 2024

di Francesco Sampogna

Prosegue il percorso dell Le gare in ambito PNRR, proseguono: il Gruppo FS ha aggiudicato un altro appalto in Sicilia per 616 milioni di euro.

La gara bandita da RFI riguarda la tratta Nuova Enna-Dittaino della Palermo-Catania-Messina.

Gli interventi verranno realizzati da un Consorzio Temporaneo di Imprese che vede capofila la Webuild Italia e mandante l’Impresa Pizzarotti. L’opera sarà finanziata anche con i fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. L’aggiudicazione della gara completa gli obiettivi ferroviari europei dell’anno in ambito PNRR e arriva a poche settimane da quella per i lavori sulla stessa linea, dal valore oltre 588 milioni di euro.
Al termine dei lavori lungo tutto l’asse sarà possibile percorrere in meno di due ore la distanza tra Palermo e Catania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *