19 Luglio 2024

Enzo Gragnaniello: ancora in terapia intensiva ma in miglioramento

0

dal web

Migliorano le condizioni di Enzo Gragnaniello, cantautore e musicista napoletano, che lo scorso martedì 11 ottobre, ha accusato un malore mentre si trovava sul palco, al termine di un concerto a Camigliano, nella provincia di Caserta. Da quanto si apprende, il musicista, 67 anni, è stato colto da una crisi cardiaca, per la quale si è reso necessario sottoporlo a un intervento al cuore all’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta, dove è stato ricoverato subito dopo il malore. Gragnaniello è ancora ricoverato in terapia intensiva, ma le sue condizioni di salute sono in miglioramento.

Come detto, il musicista partenopeo ha accusato il malore nella serata di martedì 11 ottobre. Gragnaniello, intorno alle ore 23, si trovava sul palco e, a concerto ultimato, si stava accomiatando dal suo pubblico quando si è improvvisamente accasciato al suolo. Rapida è stata la corsa in ospedale e, appurato il problema cardiaco, Gragnaniello è stato subito operato.

Guarisci presto Enzo, ti siamo tutti vicini!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *