20 Aprile 2024

di Francesco Sampogna

Come riporta “La Città“, a Nocera Superiore, un uomo era riuscito ad entrare nell’abitazione della giovane spacciandosi per un tecnico del gas. Improvvisamente ha aggredito la 28enne, per poi bloccarla con l’intento di strapparle i vestiti e violentarla sessualmente. L’uomo è stato costretto alla fuga poiché la giovane, urlando, ha attirato le attenzione dei vicini e dei passanti. Sulla vicenda indagano le forze del ordine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *