21 Aprile 2024

CONTRABBANDO DI SIGARETTE: DENUNCE A VILLAMMARE E SAPRI. CARABINIERI SEQUESTRANO CIRCA 35 KG DI SIGARETTE ILLEGALI

0

da web: SapriLive.com

Due persone della zona sono finite nei guai per contrabbando di sigarette. Si tratta di un 70enne di Sapri (incensurato) e di un 60enne di Villammare (con precedenti) che ieri mattina hanno subito una perquisizione da parte dei Carabinieri della locale Stazione al comando del Luogotenente Pietro Marino.

I militari in divisa erano stati da tempo ‘avvisati’ con un esposto anonimo; l’approfondimento della vicenda ha poi portato alla luce come diversi soggetti in città (alcuni dei quali identificati anche) fossero in possesso di pacchetti di sigarette privi della regolare etichetta del monopolio.

I due casi apparentemente sono collegati, ed è ipotizzabile che l’uomo di Villammare (sequestrati oltre 30 kg di sigarette di contrabbando) ‘fornisse’ quello di Sapri (‘solo’ 4 kg di sigarette trovati nella perquisizione domiciliare, in pieno centro cittadino) della merce; successivamente poi quest’ultimo si ‘dedicava’ alla vendita al dettaglio del prodotto.

Per il ‘grossista’ è scattata la denuncia alla Procura della Repubblica, ed ora dovrà rispondere al giudice del reato di <possesso di sigarette di contrabbando> (art. 291 bis del TULD); per il venditore al dettaglio è stata invece inflitta al momento esclusivamente una sanzione amministrativa.

Le indagini vanno comunque avanti: l’obiettivo è capire se il fenomeno del contrabbando nel Golfo è circoscritto a questi due casi ed a queste due persone o se invece è un qualcosa di più radicato e serio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *