13 Aprile 2024

“Si rischiano solo morti e olocausto”. Guerra tra Ucraina e Russia, De Luca spinge per cessate il fuoco: “Con armi atomiche solo morti e olocausto

“Il primo obiettivo è quello di un cessate il fuoco di un mese, per ridare spazio a organismi nazionale e internazionali, ad autorità religiose e morali, al mondo della cultura, per lo sviluppo di iniziative di pace.  Se si fa un ulteriore passo verso le armi atomiche non ci saranno più colpevoli e innocenti, ma solo morti e olocausto”. Convocata per sabato mattina, alle 11, nella sala De Sanctis di Palazzo S.Lucia, una riunione con rappresentanze delle istituzioni, del volontariato, del mondo della scuola e della cultura, per preparare nei prossimi giorni a Napoli, una grande manifestazione per la pace, preceduta da decine di iniziative nei territori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *