21 Giugno 2024

30 settembre 1950 (72 anni fa)

Renato Zero: Romano “de Roma”, sui documenti Renato Fiacchini, Re dei Sorcini per i suoi numerosissimi fan, è un cantautore tra i più profondi e un artista istrionico, capace di unire alle doti canore una conclamata abilità interpretativa. Con ventinove album in studio e più di cinquecento canzoni scritte per sé e per altri artisti, è tra i più prolifici del panorama italiano. Stimato ugualmente in Italia e all’estero, nei suoi testi tocca temi amorosi ma anche sociali ed etici. I suoi successi abbracciano oltre un ventennio di storia italiana: dalle provocatorie “Mi vendo” (1977) e “Triangolo” (1978) alla poetica I migliori anni della nostra vita (1995), da “Il carrozzone” (1979) a “Cercami” (1998). Il 28° album, Alt, viene certificato disco di platino nell’estate del 2016. Un anno dopo arriva Zerovskij – Solo per amore. Il singolo Mai più da soli, nel maggio 2019, è il primo estratto dell’album Zero il Folle, in uscita il successivo 4 ottobre. Nell’autunno 2020 pubblica Zerosettanta, un triplo album con 39 brani inediti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *