17 Aprile 2024

di Francesco Sampogna

I familiari hanno denunciato il furto dell’oro della loro parente deceduta mentre era ricoverata in ospedale. La denuncia arriva dall’ospedale Ruggi d’Aragona di Salerno.

Stando alle dichiarazioni dei parenti, la donna è venuta a mancare e i familiari hanno chiesto di poter riavere i suoi effetti personali. A quel punto si sono resi conto che mancavano oggetti d’oro. Al di là del valore economico, gli oggetti avevano un forte valore affettivo. Dall’azienda ospedaliera non hanno saputo dire nulla sull’accaduto, se l’oro sia stato rubato all’interno del reparto quando la signora era ancora in vita, o dopo il suo decesso. Anche in altri ospedali ci sono pazienti o familiari che denunciano furti d’oro a danno di familiari. L’oro rubato all’ospedale Ruggi pure non rappresenta un caso unico. Nei mesi scorsi sono stati segnalati e denunciati ai carabinieri degli episodi simili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *