14 Luglio 2024

di Francesco Sampogna

In Cilento, il Comune di Celle ha messo in atto una conveniente politica di ani-spopolamento: bonus a chi compra casa e si trasferisce in paese

Celle di Bulgheria, uno dei tanti piccoli comuni in Italia che sta provando a ripopolarsi dopo una grande migrazione in altre città. Questi borghi, detti “Comuni Marginali“, hanno un fondo dedicato. Questo piccolo bonus – 5mila euro per chi compra casa e si trasferisce – è dietro il progetto lanciato dal piccolo comune in provincia di Salerno.

Convincere le persone a stabilirsi in Cilento, nonostante il piccolo paese e la lontananza dalla grande città, è ciò che si propone di fare il Dipartimento di Politiche di Coesione.

Ad oggi, Celle di Bulgheria, risulta essere spopolata in modo allarmante secondo quanto afferma il sindaco, Gino Marotta. “La cittadina conta meno di 1.800 abitanti. Celle di Bulgheria si trova in una posizione strategica – racconta il Primo Cittadino – visto che siamo a circa 10 minuti da località note come Palinuro. L’iniziativa potrebbe essere un modo anche per rilanciare il turismo, un settore che ha risentito molto negli ultimi due anni della pandemia di Covid-19“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *