22 Giugno 2024

di Sampogna Francesco

Turista smarrisce il portafogli, grazie a un 36enne di Caselle in Pittari

A Sapri un esempio di onestà, un giovane 36enne di Caselle in Pittari, Filippo Esposito, durante una passeggiata serale ha trovato nei pressi della statua della Spigolatrice un portafogli, dimenticato o caduto a qualcuno.

Il giovane, senza troppo pensarci si è recato alla Stazione dei Carabinieri di Sapri, dove ha consegnato il portafogli. Gli uomini dell’arma, dopo aver svolto le formalità di rito, sono riusciti a rintracciare il legittimo proprietario solo la mattina successiva si è reso conto dello smarrimento. Il tutto è accaduto la sera dello scorso 10 settembre. Il lunedì mattina ha ricevuto la telefonata dei Carabinieri della Stazione di Sapri. Il carabiniere scelto Anna Maria Miceli, in servizio sabato sera alla Stazione, aveva accolto in ufficio il 36enne di Caselle in Pittari e, partendo dagli effetti personali trovati nel portafogli, aveva telefonato ad una serie di persone che le hanno permesso di risalire alle generalità del proprietario. In presenza di Filippo il portafogli è stato restituito al cittadino saprese che ha lodato e ringraziato il 36enne per il suo gesto di onestà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *