21 Giugno 2024

di Sampogna Francesco

L’amministrazione comunale ha dato mandato agli uffici di predisporre i progetti

Percettori del reddito di cittadinanza al lavoro ad Albanella. Il Comune guidato dal sindaco Renato Iosca, infatti, ha dato mandato agli uffici di redigere dei progetti a cui i percettori del sostegno al reddito dovranno partecipare.

In particolare saranno impiegati in attività sociali, culturali, artistiche, ambientali, manutenzione dei beni comuni. Una volta approvati progetti i percettori del reddito di cittadinanza potranno avviare le attività.

I cosiddetti Puc (Progetti utili alla collettività) hanno una duplice finalità: da un lato offrono al soggetto destinatario la possibilità di sentirsi parte della società lavorativa, e dall’altro garantiscono che chi percepisce il reddito di cittadinanza possa impiegare il suo tempo con lavori in favore dell’intera comunità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *