20 Febbraio 2024

Emergenza idrica, il Sindaco convocato dal Prefetto: al via i rilasci di a2a e Consorzio

0

Riceviamo e Pubblichiamo

La situazione critica legata alla carenza d’acqua che sta vivendo Isola di Capo Rizzuto ha spinto il Sindaco Maria Grazia Vittimberga a lanciare un appello accorato alle istituzioni nazionali e regionali, nonché alle forze di polizia, inviato personalmente per mezzo PEC nei giorni scorsi. L’appello, reso pubblico in giornata, ha portato poi alla convocazione d’urgenza presso la Prefettura, per affrontare questo problema urgente, che si è tenuto nella giornata di ieri, lunedì 4 dicembre.

La crisi idrica va oltre la semplice scarsità d’acqua: ciò che raggiunge le abitazioni è tanto esiguo quanto torbido e maleodorante, mettendo a rischio la salute pubblica con l’insorgere di un’emergenza sanitaria imminente. Il Sindaco, forte di prove fotografiche che testimoniano la gravità della situazione, ha espresso la necessità di soluzioni immediate e di un supporto più incisivo, specialmente alla luce della chiusura incombente del Lago di Sant’Anna, evento che potrebbe aggravare ulteriormente la crisi idrica.

All’incontro di ieri presso la Prefettura, insieme al Sindaco, hanno preso parte rappresentanti della Regione Calabria con i relativi dipartimenti, il Consorzio di Bonifica e Sorical. Durante la discussione, Sorical si è impegnata a incrementare la portata di acqua destinata al potabilizzatore cittadino, mentre la Regione si è poi interfacciata con a2a per un rilascio aggiuntivo necessario per fronteggiare l’attuale emergenza e che dovrebbe portare un miglioramento già a partire da questa sera. Inoltre, nello stesso incontro, è stata chiesta alla Regione Calabria l’autorizzazione all’estrazione di acqua da alcuni pozzi che sono stati individuati dall’ufficio tecnico sul territorio e si procederà poi con l’estrazione solo in situazioni emergenziali.

L’assunzione di questi impegni è considerata un primo passo cruciale per mitigare la situazione nei prossimi giorni, con la prospettiva di un netto miglioramento della qualità dell’acqua distribuita alla comunità e la scongiurazione dell’emergenza sanitaria imminente. Il Sindaco rimane costantemente vigile sulla situazione e continuerà a monitorare la situazione per garantire il benessere e la sicurezza dei cittadini di Isola di Capo Rizzuto, nella speranza di risolvere definitivamente questa crisi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *