25 Febbraio 2024

BOLLETTE: CROTONE LA CITTA’ IN CALABRIA DOVE SI SPENDE DI PIU’ PER LA LUCE E PER IL GAS

0

di Rodolfo Bava

In Calabria si consuma più gas metano e si spende di più, rispetto ai dati nazionali: a sostenerlo è l’Osservatorio di SOStariffe.it. che ha analizzato la situazione delle bollette di luce e di gas nella nostra regione.

Ed è il colmo dei colmi per la nostra città, dato che sotto i nostri piedi – metaforicamente – vi è il gas metano che la Società ENI, da decenni, estrae al largo del nostro mare.

 “La provincia che spende di più per le bollette di luce e di gas – è scritto in una nota – è quella di Crotone”. Dietro a Crotone c’è Cosenza (2816 euro) e Catanzaro (2777 euro). Nelle tre province la spesa per le bollette supera il livello medio (2711) per chi è in regime tutelato.

Come dimostrano i vari dati raccolti da SOStariffe.it gran parte del risparmio si concentra sulle tariffe dell’elettricità.

Scegliendo le migliori tariffe, per quanto riguarda la luce, l’importo si riduce di oltre 300 euro all’anno.

Da un’analisi di Facile.it emerge che, nel caso del gas, i residenti di Crotone sono i meno fortunati dato che lo scorso anno, hanno pagato il conto più salato. Mediamente 1.510 euro a fronte di un consumo di 1.181 smc.

 Segue a breve distanza Cosenza (1503 euro, 1.175 smc). Continuando a scorrere la classifica calabrese si posizionano Vibo Valentia (1.224 euro, 957 smc) e Catanzaro (1.186 euro, 927 smc).

Chiude Reggio Calabria dove sono stati messi a budget per il gas 825 euro (645 smc).

Rodolfo Bava

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *