2 Marzo 2024

L’ENI NON DICE IL VERO SULLE ATTIVITA’ IN CORSO. NON SI TRATTA PURTROPPO DI NORMALE MAUTENZIONE

0

di Rodolfo Bava

“A conferma di quanto anticipato dal Sindaco, nei giorni scorsi, è arrivata la comunicazione ufficiale da parte di ENI circa le attuali attività in corso a Capo Colonna. Si tratta di una campagna, della durata di circa un mese, di attività di manutenzione dei pozzi del cosiddetto Custer Linda volta al controllo dei parametri degli stessi pozzi ed alla verifica del mantenimento delle condizioni di sicurezza ed efficienza degli impianti nell’ambito delle autorizzazioni già in possesso della scrivente e rilasciate per la gestione e per la coltivazione dei titoli minerari in oggetto”.

Informati di quanto sopra il Museo ed il parco archeologico. Le Associazioni Arci, Paidea ed Italia Nostra – mediante la partecipazione di alcuni iscritti, compreso l’ex Presidente della provincia prof. Carmine Talarico, sono rimasti per un paio d’ore davanti al cancello del cluster manifestando così il timore che non si stratti di ordinaria manutenzione ma di attività di perforazione.

Infatti, attraverso Google, si può venire a conoscenza di quanto: “SI TRATTA DI DUE POZZI DIREZIONALI PER L’ESTRAZIONE DI METANO CHE, SCAVATI DA ENI SULLA TERRAFERMA, ALLUNGANO I TENTACOLI IN MARE PER SUCCHIARE GAS METANOP DALLE VISCERE DELLA TERRA”.

C a p i t o?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *