28 Febbraio 2024

“Il futuro possibile” è l’impegno del Consorzio Sociale Vallo di Diano Tanagro e Alburni, con Confindustria Salerno e Confesercenti Vallo di Diano

0

Riceviamo e Pubblichiamo

Sala Consilina (SA) – L’impegno a comprendere come agire al meglio per dare opportunità di lavoro ai giovani. L’impegno a lavorare insieme in modo sinergico per non disperdere capitale umano prezioso. Sono questi i temi che hanno appassionato e coinvolto le imprese del comprensorio e gli attori istituzionali, ma soprattutto la scuola e gli studenti, durante l’incontro tenutosi venerdì scorso, 13 ottobre, presso l’Auditorium di Atena Lucana Scalo dal tema: “Scuola e Lavoro: Costruiamo il futuro nel Vallo di Diano” promosso al Consorzio Sociale Vallo di Diano Tanagro e Alburni, con Confindustria Salerno e Confesercenti Vallo di Diano. Ben oltre 30 aziende del territorio del Vallo di Diano e Alburni ed oltre 60 tirocinanti sono stati protagonisti del progetto “la Scelta” del quale sono stati presentati gli ottimi risultati. e i suoi risultati.

La platea di imprenditori ed amministratori locali ha raccolto con entusiasmo la volontà espressa dal mondo della scuola di dare concretezza e struttura alla collaborazione e coinvolgimento degli Istituti scolastici del comprensorio, nel dettaglio: l’ISS Sacco di sant’Arsenio; l’IOC Pisacane di Padula; l’ITT di Montesano sulla Marcellana; l’ITSS di Polla; l’ISS Pomponio Leto di Teggiano; l’ISS Cicerone di Sala Consilina, con le imprese che operano nel Vallo di Diano. “Siamo riusciti nell’intento di avviare un confronto tra le scuole, le imprese e le istituzioni per mettere al centro, finalmente, il lavoro e le sue problematiche – ha sottolineato il presidente del Consorzio Sociale, Vittorio Esposito – l’obiettivo è quello di individuare un percorso condiviso capace di sviluppare un modello di crescita del comprensorio dando opportunità di lavoro ai nostri giovani” ha concluso Esposito.

“E’ questa la strada giusta che dobbiamo continuare a percorrere per cambiare definitivamente le sorti di questo territorio che può e deve guardare con determinazione all’innovazione digitale con figure professionali capaci e pronte; nuovi modelli di produzione e di lavoro possono dare l’opportunità ai giovani del comprensorio di restare e trovare qui la loro strada” è il punto comune d’intesa espresso da Confesercenti Vallo di Diano e Confindustria Salerno.

Si riparte da qui dunque per mettere in piedi una seconda esperienza del progetto “la Scelta” che vedrà agire in sinergia la rete tra istituzioni, scuola, imprese e famiglie con l’obiettivo di aumentare e migliorare le competenze con un salto in avanti significativo che metta le imprese nella condizione di poter competere sul mercato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *