29 Febbraio 2024

Isola Capo Rizzuto. – Emergenza idrica, il sindaco Vittimberga non ci sta: “situazione imbarazzante, chiedere l’intervento della Prefettura”

0

Riceviamo e Pubblichiamo

E’ sempre più grave la situazione dell’approvvigionamento idrico ad Isola Capo Rizzuto, in modo particolare negli ultimi tre giorni si è verificato un sensibile abbassamento della fornitura di acqua grezza all’impianto di potabilizzazione da parte del Consorzio di Bonifica. Fornitura che si è completamente azzerata nella giornata di lunedi 9 ottobre e che ha causato una grave situazione su gran parte del territorio.

Il personale di Congesi riferisce che la situazione è critica e anche nei prossimi giorni ci saranno difficoltà enormi, nonostante i tecnici del consorzio di bonifica abbiano comunicato che la fornitura dovrebbe essere ripristinata entro stasera a seguito della sistemazione di una perdita sulla linea “Diretta”.

“Quanto sta avvenendo appare sconcertante – afferma il Sindaco Maria Grazia Vittimberga – anche in previsione del periodo Novembre 2023 – Gennaio 2024 quando il lago sarà in ristrutturazione”. “Gli incontri tenutisi presso la cittadella regionale, alla presenza del Commissario Borrello e dei dirigenti Regionali – afferma ancora il primo cittadino – non ci hanno fornito garanzie sufficienti, pur concordando con la necessarietà dei lavori di manutenzione. Abbiamo già manifestato la nostra forte preoccupazione per i disagi ed i pericoli per l’igiene e la salute pubblica che potrebbero derivarne, pertanto chiediamo che siano presi provvedimenti urgenti, c’è una cittadina di 18 mila abitanti che attende risposte. In caso contrario – conclude la Vittimberga- saremo costretti a rivolgerci alle autorità competenti per garantire un servizio essenziale alle famiglie. Chiederemo direttamente alla prefettura e alla procura della Repubblica, attraverso denuce per interruzione di pubblico servizio, di prendere provvedimenti immediati. L’acqua è un bene primario”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *