26 Febbraio 2024

In Campania il suono del corno al posto della tradizionale campanella, ricordando Giògiò, Giovanbattista Cutolo, darà il via al nuovo anno scolastico 2023/2024

0

di Pietro Cusati detto Pierino

Il suono del  corno al posto della campanella ,ricordando  Giògiò, Giovanbattista Cutolo.No alla violenza e divulgare la bellezza della musica con il corno ,lo strumento che Giògiò,Giovanbattista Cutolo, giovane musicista 24 enne, ucciso a piazza Municipio  a Napoli,con  tre colpi di pistola per una lite per un parcheggio. Iniziare in Campania . l’anno scolastico 2023/2024 sostituendo il suono della prima campanella con il suono del corno, per ricordare e onorare il giovane musicista tragicamente scomparso. Intonare le note della speranza affinché i nostri giovani possano “imbracciare” sempre più strumenti musicali piuttosto che armi in modo da far crescere bande musicali,  orchestre e non eserciti. Il corno naturale è uno strumento a fiato e appartiene alla famiglia degli ottoni,prima di essere introdotto nelle bande musicali era utilizzato come segnale di richiamo nelle battute di caccia o in guerra. Grazie al suo particolare timbro nelle orchestre  è utilizzato come strumento sia melodico, sia armonico. Dal XIX secolo il corno cominciò ad assumere le caratteristiche attuali. Giògiò, Giovanbattista Cutolo, il musicista 24enne ucciso con tre colpi di pistola all’alba del 31 agosto 2023 ,dopo una rissa nel centro di Napoli.  La famiglia del ragazzo ha chiesto l’autorizzazione alla cremazione del corpo. La madre  Daniela Di Maggio  ha chiesto l’intercessione presso la presidenza della Repubblica affinché al figlio sia assegnata la medaglia d’oro al valor civile. Alla memoria del musicista saranno dedicati una fondazione “Giògiò vive”, e un premio legalità. La mamma aveva anche invocato una legge nella quale sia previsto un abbassamento dell’età imputabile e la certezza della pena anche per chi commette reati prima di diventare maggiorenne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *