27 Febbraio 2024

Mercato San Severino, Salerno. – Esercenti sul piede di guerra.

0

di Carmine Pecoraro

Esercenti in rivolta a mercato San Severino per i lavori di riqualificazione del centralissimo Corso Diaz, con realizzazione dell’isola pedonale. Un corso da re insomma seguendo la linea di Salerno. Gran parte dei commercianti contesta tempi, modalità ed esecuzione dei lavori che potrebbero portare a ripercussioni negative sulle vendite. A tale scopo per recepire le loro istanze, ed intervenire prima dell’inizio dei lavori fissato per lunedì 4settembre, la giunta ha convocato i commercianti di corso Diaz.

Fissato dal vicesindaco Enza Cavaliere per venerdì primo settembre alle ore 15, al comune di mercato san Severino un incontro coi negozianti per illustrare loro i tempi e la realizzazione dei lavori di riqualificazione. In quella sede gli esercenti saranno chiamati a fornire tutte le loro osservazioni sul progetto. Sindaco ed amministrazione difendono il progetto “che renderà corso Diaz più bello e funzionale nell’interesse di tutti. Negozianti e residenti”. Critici commercianti e minoranza che lamentano il fatto di non essere stati interpellati preventivamente e convocati ad opera già appaltata. Inoltre c’è chi propone un referendum sull’isola pedonale, in quanto essendo Corso Diaz, il salotto buono della città, la cosa interessa tutti i sanseverinesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *