4 Marzo 2024

Isra Khedimallah, il comune consegna una targa al giovane talento di Isola

0

Riceviamo e Pubblichiamo

Giornata dedicata alla nostra concittadina Isra Khedimallah, quella di giovedì 25 maggio, nella Sala Consiliare del Comune di Isola Capo Rizzuto. Come avevamo già scritto nei giorni scorsi la giovane Isra ha ricevuto il “Premio Bellusci” del Liceo Classico Pitagora.

Ieri, invece è stata Isra a voler dire grazie a chi, nel corso della sua vita, le ha permesso di raggiungere questo risultato e al contempo anche il Sindaco Maria Grazia Vittimberga ha voluto omaggiare il talento isolitano con una targa ricordo. Presenti anche il Vice Sindaco Andrea Liò, il consigliere Maurizio Pisciteli e il consigliere Carlo Cassano che ha moderato l’evento.

A ricevere il riconoscimento di ringraziamento le scuole Gioacchino da Fiore e Karol Wojtyla che hanno seguito il suo percorso tra scuole elementari e medie, lo stesso Liceo Classico e alcune insegnanti. A consegnare i premi, insieme ad Isra, anche l’ex sindaco Carolina Girasole, l’ex direttore del Cara Sant’Anna Dr. Vitaliano Fulciniti (che ha omaggiato Isra del suo ultimo libro) e il prof. Giovanni Stillitano. Tanti i saluti commossi e i complimenti ad Isra e al suo papà Azzam, un artista molto apprezzato da tutto il territorio. Bella anche la poesia scritta e letta da Filippo Scalzi “chistu simu” che sottolinea la bontà e l’umiltà dei calabresi.

Un 2023 da incorniciare per la famiglia Khedimallah che nei mesi scorsi ha ricevuto anche la cittadinanza italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *