29 Febbraio 2024

Autonomia differenziata: diseguaglianze e diritti fondamentali” è il dibattito a più voci promosso dall’Associazione Culturale Proudhon

0

Redazione – Riceviamo e Pubblichiamo

Il convegno, promosso dal presidente dell’Associazione Culturale Proudhon Vincenzo Folgieri, si terrà a Salerno, il prossimo 31 Maggio alle ore 17.00, presso la Sala Marcello Torre Palazzo della Provincia. L’incontro dal titolo emblematico: “Autonomia differenziata: diseguaglianze e diritti fondamentali” vedrà al tavolo della presidenza illustri relatori che si susseguiranno in un dibattito aperto a più voci tra politici, giuristi, rappresentanti istituzionali, giornalisti, che toccheranno i punti salienti della questione. La discussione verterà su un’ipotesi di Autonomia Differenziata, rispetto alla quale non si è pregiudizialmente ostili, ma che ha ben chiaro quali siano le basi da cui partire e su cui bisogna intervenire per portare la discussione ad un piano più alto e che prevede che venga attuato pienamente, nell’ambito della Riforma del Titolo V, uno dei princìpi fondamentali della Costituzione stessa previsto dall’articolo 3. Bisogna partire dal rispetto dell’unità nazionale, salvaguardare i diritti dei cittadini del Meridione, garantire le risorse necessarie per contenere il divario Nord-Sud, evitare che le competenze di servizi primari come la Sanità e la Scuola vengano regionalizzate, e per far ciò è necessario continuare a tenere alta l’attenzione promuovendo sulla materia di rilevanza costituzionale un serio dibattito e un confronto nel Paese che coinvolga tutti i soggetti istituzionali e della società civile, questo il messaggio dell’Associazione Culturale Proudhon. Ai saluti iniziali del Vice Presidente della Provincia di Salerno, Giovanni Guzzo, si aggiungerà quello di Vincenzo Folgieri, Presidente dell’Associazione Culturale Proudhon, i lavori si apriranno con l’intervento di Antonella Grippo giornalista televisiva, seguiranno gli interventi dell’Avvocato Sabrina Iervolino, dell’Onorevole Avvocato Federico Conte, del Dott. Nicola Giampaolo componente della Commissione Unificata Stato-Regioni per l’ANCI, concluderà la relazione del professore di Diritto costituzionale nonché titolare di Diritto Pubblico Comparato, Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Salerno, Giuseppe Di Genio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *