27 Febbraio 2024

A scuola si discute di legalità con l’on. Angela Napoli e il magistrato d.ssa Marisa Manzini che ha presentato il suo libro “Donne Combattenti”

0

Riceviamo e Pubblichiamo

Si è discusso di legalità e in modo particolar e donne che hanno contrasto la Ndrangheta all’interno dell’Auditorium della scuola media “Gioacchino da Fiore”, nel corso dell’evento organizzato dalle scuole “Karol Wojtyla”, “Formare Educando” e la stessa Gioacchino. La giornata ha toccato momenti di grande sensibilità con il discorso della d.ssa Manzini, procuratore generale di Catanzaro, che ha raccontato una serie di situazioni realmente accadute narrate sul suo libro “Donne Combattenti”.

Tanto è stato anche il coinvolgimento dei ragazzi che hanno posto una serie di domande alla d.ssa Manzini, tra le tante una ragazza ha chiesto consigli sul futuro per stare lontani da un mondo, quello della Ndrangheta, che purtroppo è radicato nei nostri territori. L’evento ha visto il coinvolgimento anche dell’Onorevole Angela Napoli che allo stesso tempo ha tenuto un discorso interessante e molto seguito. Al tavolo, ovviamente, presenti anche i dirigenti delle tre scuole organizzatrici: Anna Iannone, Antonio Libardi e Domenico Pompeo. Presente anche il comandante della Tenenza dei Carabinieri Giuseppe Balducci, il parroco Don Francesco Loprete, la d.ssa Mariella Maio dell’associazione “Risveglio Ideale”. L’istituzione comunale è stata invece ben rappresentata dal Vice Sindaco Andrea Liò e dal consigliere, con delega alla Pubblica Istruzione, Carlo Cassano, che sono intervenuti portando anche i saluti del Sindaco assente in quanto impegnata nella visita del sottosegretario D’Eramo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *