30 Maggio 2024

Stangata sulla Juventus: 15 punti di penalizzazione da scontare nel campionato in corso.

di Pasquale Scaldaferri

Dopo più di tre ore di camera di consiglio i giudici hanno sanzionato la società bianconera, andando oltre la richiesta del procuratore federale, Giuseppe Chinè, che aveva chiesto una penalizzazione di 9 punti. Mano pesante anche sui dirigenti, in primis il presidente Agnelli -già destinatario di un subitaneo invito a prendere con celerità la via d’uscita della società- e ora cacciato da tutti gli organismi del calcio. Carriera finita per il deus ex machina di tutta l’operazione tarocco plusvalenze, Fabio Paratici, oggi sodale di Conte al Tottenham e già con la valigia pronta per prendere il primo volo da Londra. Il tecnico Allegri (con l’onestà che lo contraddistingue si definisce allenatore per caso) dovrà rivedere i suoi programmi per evitare che la stagione 2023-2024 invece di portare la Juventus a giocare a Madrid, Barcellona o Manchester, sia costretto a farla scendere in campo a Cittadella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *