30 Novembre 2023

Di Francesco Sampogna

Anche l’amministrazione si allinea al sentimento d’indignazione suscitato dai danneggiamenti perpetrati. Autori ancora ignoti hanno dato vita ad un’azione di vandalismo ai danni del simbolo più luminoso della cristianità meridionale, prendendone di mira la Casa Natale di San Francesco che ha imposto alla comunità dei Minimi di intervenire pubblicamente. «Siamo indignati – ha detto il correttore provinciale dell’Ordine, Padre Francesco Trebisonda – prima di denunciare, il buon senso ci ha suggerito di più volte di attendere, ma dopo gli ultimi eventi che si sono verificati, siamo più che mai convinti di portare avanti senza sconti la battaglia contro l’inciviltà dilagante e il disagio giovanile». «Auguriamo agli organi inquirenti di fare luce sulla vicenda – ha aggiunto personalmente il sindaco, Giovanni Politano – Quale forza di Governo, siamo in contatto con la Polizia Municipale e le forze dell’ordine. Il nostro appello è volto a stimolare il senso di appartenenza verso questa città che tutti noi sentiamo».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *