21 Aprile 2024

De Luca annuncia: “Assumeremo altri 5mila giovani negli enti locali”

0

Redazione

“La rivoluzione vera non è quella delle parole. La rivoluzione vera è cambiare nei fatti la realtà. Solo chi ha avuto a che fare con la pubblica amministrazione sa lo sforzo enorme che ci vuole per fare le cose”.

“Vareremo un altro concorso per assumere cinquemila giovani negli enti locali. Invito gli enti locali a farci pervenire i dati sulle lacune delle piante organiche”. Lo ha annunciato il presidente della Campania, Vincenzo De Luca, nel corso della conferenza stampa di fine anno.

Poi ha spiegato: “La rivoluzione vera non è quella delle parole. La rivoluzione vera è cambiare nei fatti la realtà. Solo chi ha avuto a che fare con la pubblica amministrazione sa lo sforzo enorme che ci vuole per fare le cose”, ha aggiunto. “Lanciamo la sfida della burocratizzazione e dinamizzazione dello Stato. E’ ciò che chiedono le categorie produttive”. “Entro il 2023 contiamo di eliminare del tutto la sanzione europea”. Lo ha annunciato, nel corso di una conferenza stampa, il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, riferendosi alla sanzione comminata all’Italia per la gestione dei rifiuti in Campania. “Credo che oggi – ha aggiunto il governatore – partirà la richiesta del governo italiano all’Europa di eliminare un altro terzo della sanzione europea, che è di 120mila euro al giorno per infrazione ambientale. L’abbiamo già ridotta di un terzo e, avendo completato gli impianti per il trattamento delle ecoballe, possiamo chiederne la rimozione di un altro terzo”. L’obiettivo per il futuro è “accelerare sugli impianti di compostaggio – ha detto De Luca – per rendere pienamente autonoma la Campania per il ciclo dei rifiuti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *