21 Aprile 2024

Da lunedì scorso nessuno aveva più avuto sue notizie, lo hanno ritrovato morto nel pomeriggio di oggi in un’abitazione di Santa Maria del Cedro. E. S., queste le iniziali dell’uomo, un sessantenne del posto, ha perso la vita probabilmente a seguito di una caduta accidentale. L’uomo, secondo una prima ricostruzione, potrebbe essere precipitato dal tetto mentre stava svolgendo dei lavori. Sul posto sono subito arrivate una squadra di vigili del fuoco, un’ambulanza e una pattuglia di carabinieri. Il magistrato ha ordinato l’autopsia. Dopo quarantotto ore di assenza da casa, alcuni passanti hanno rinvenuto la macchina dell’uomo in un parcheggio. L’auto si trovava nei pressi di un’abitazione che sorge a ridosso del lungomare cittadino, nel cuore delle residenze estive, ed è subito partita la chiamata alle forze dell’ordine. Una volta giunti sul posto, i vigili del fuoco hanno scandagliato il luogo, ritrovando subito il corpo dell’uomo, ormai senza vita. Il magistrato di turno ha disposto che venga effettuato l’esame autoptico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *