22 Giugno 2024

Redazione

Disagi in alcune aree del territorio, frane e allagamenti in diverse zone, problemi sul lungomare di Schiavonea e Rossano, bloccata la strada per Paludi. Scuole chiuse a Crosia per l’allerta arancione. Il sindaco di Corigliano Rossano, Flavio Stasi, comunica che «i corsi d’acqua del territorio sono costantemente monitorati, compreso il Crati, il Grammisato, l’Acqua del Fico. Al momento non si registrano particolari criticità.

Nella rete di canali di raccolta di Fabrizio, a causa del livello del mare molto alto, è stato necessario chiedere l’intervento del Consorzio di Bonifica per facilitare il deflusso dell’acqua, così come per altri sblocchi a mare. Le maggiori criticità sotto questo profilo si registrano in località Salice, dove oltre al Consorzio è stato disposto l’intervento anche degli addetti comunali e dei volontari di protezione civile». L’uso degli impianti idrovori mobili sta limitando gli allagamenti nelle zone più nevralgiche. Altri disagi riguardano il sistema viario e la fuoriuscita di acque bianche e fogna dai tombini. Effettuata, infine, una ricognizione sulla condizione di tutti i plessi scolastici, risultano alcune criticità sulle quali si sta intervenendo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *