23 Luglio 2024

Sanità Campana – professionalità medica ed infermieristica. Le strutture sono decadenti e lasciate al degrado ed inadeguate

0

Segugio24 – La Voce ii Cittadini a cura di Francesco Sampogna

“Polla tre anni fa incendio, oggi ancora degrado e nessun intervento”

Tre anni fa un incendio ha distrutto un’area del piano terra dell’ospedale “Luigi Curto” di Polla, un’area destinata a deposito. L’incendio domato dai vigili del fuoco del Distaccamento di Sala Consilina.

A distanza però di tanto tempo l’area interessata dalle fiamme è rimasta come allora. L’area in degrado è quotidianamente utilizzata per l’accesso dal personale dell’ospedale costretti quindi a transitare nella zona.

immagine di repertorio

Questo è un solo degli esempi che abbiamo della cattiva gestione delle strutture ospedaliere e sanitarie in Campania. Non solo strutturale ma anche attrezzature e macchinari lasciati all’incuria o non utilizzabili perché mancano interventi di manutenzioni. Neglio Ospedali Campani abbiamo professionalità mediche ed infermieristiche che hanno esperienza e preparazione che spesso ci invidiano, ma sono lasciate lavorare in ambienti inadeguati e strutturalmente mal serviti, oltre che con attrezzature vecchie e spesso non funzionanti o mal funzionanti. I Cittadini Campani vogliono essere tutelati dalla politica e non solo vessati, e si schierano al fianco di quanti operano ed esercinano la professione sanitaria in situazione delle volte quasi da “terzo mondo”.

Segugio24 – la voce ai cittadini da oggi vuole dare voce a tutti.


Inizieremo un percorso nella sanità salernitana grazie a “Segugio24 – La voce ai Cittadini vi darà voce” con le nostre pagine di La Voce del Meridionewww.lavocedelmeridione.com –, e invitiamo i cittadini “Segugio24 – La voce ai Cittadini vi darà voce” a informarci e inviarci foto e segnalazioni, via mail a: lavocedelemridione@gmail.com, o su whattApp 328 196 9041 oppure Messanger alle pagine collegate al nostro giornale, le segnalazione verranno pubblicate dalla nostra redazione in forma anonima.

(La mail o i messaggi dovranno contenere, nome e cognome, notizie veritiere, foto della segnalazione recenti, numero di telefono valido e email – che rimarranno anonime e solo ad uso della redazione per verifica delle notizie fornite al giornale –) Segugio24 – La voce ai Cittadini vi darà voce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *