17 Giugno 2024

Redazione

L’uomo avrebbe dovuto scontare due anni di carcere per un furto commesso nel Cilento. Bloccato in Romania ed estradato. L’uomo, originario della provincia di Cosenza, risultava destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Vallo della Lucania. Il provvedimento era conseguente ad un furto aggravato commesso nel territorio del Comune di Torre Orsaia. Le ricerche si sono concluse lo scorso 20 settembre, allorquando la Polizia rumena, lo ha arrestato in esecuzione di un mandato d’arresto europeo. Così, dopo l’arresto eseguito in Romania, le autorità dei due paesi hanno avviato le pratiche per l’estradizione. Nei giorni scorsi l’iter si è concluso. L’uomo è stato accompagnato in Italia su un apposito volo. Giunto allo scalo aereo militari di Roma – Ciampino, per il 27enne si sono aperte le porte della casa circondariale di Civitavecchia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *