30 Maggio 2024

di Francesco Sampogna

Il prossimo 1° novembre, alle 11,00 stazionerà nella stazione ferroviaria di Sapri, si tratta del Treno 96436 “Treno della Memoria o del Milite Ignoto”.

Si tratta della ricostruzione del treno che alle 08,00 del mattino del 29 ottobre 1921 partendo dalla stazione ferroviaria di Aquileia per giungere a Roma il 4 Novembre, trasportando la salma del Milite Ignoto, per essere tumulata all’interno del Vittoriano.

Lo storico convoglio voluto dal Ministero della Difesa, in collaborazione con il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane è partito lo scros 6 ottobre dalla Stazione di Trieste per giungere a Roma il 4 novembre, dopo aver percorso 5000 chilometri, attraverando tutti i capolughi di Regione e le maggiori città italiane, che nel 1921 non vennero coinvolte, percorso già fatto lo scorso anno in occasione del centenario del Milite Ignoto.

Pertanto l’edizione del 2022 ha coinvolto ben 17 tappe, da Trieste e Palermo, farà tappa a Sapri alle ore 11,00 del 1° novembre. Il Sindaco Antonio Gentile fa sapere “ La tappa di Sapri assume particolare rilievo e pertanto sarà omaggiata dalle autorità civili e militari presenti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *