28 Maggio 2024

Le lancette indietro di un’ora dalle 3 alle 2. Nella notte tra il 29 e il 30 ottobre, saremo chiamati a spostare le lancette indietro di un’ora, dalle 3 alle 2. Ebbene si…torna l’ora solare. La questione sull’abolizione dell’ora solare in Italia

Torna attuale il dibattito già affrontato nel 2018 quando ne venne proposta l’abolizione. Un’ora indietro, un’ora in più di sonno. Gli anni scorsi era un modo per godersi il calduccio del letto e rimandare di qualche ora gli impegni della giornata.

I vantaggi dell’ora legale tutto l’anno e i risparmi energetici: Tra i Paesi Europei, l’Italia, a differenza della Francia, non ha ancora espresso la sua volontà in tal senso ed è per questo motivo che, anche quest’anno, torna sulle scene l’ora solare che, però, assume un sapore amaro complice il caro energia. L’ora legale, infatti, potrebbe far risparmiare in termini di costi. Adottare l’ora legale tutto l’anno, porterebbe certamente a dei vantaggi non trascurabili visto il difficile periodo storico. Il risparmio è di circa 400 milioni di KwH di energia, da non sottovalutare anche i benefici ambientali. L’ora solare resterà attiva fino all’ultimo weekend del prossimo Marzo 2023 quando sposteremo le lancette un’ora avanti.

Quando è stato introdotto il cambio dell’ora in Italia: Era il 1916 quando, in seguito ad un decreto legislativo, veniva introdotto il cambio dell’ora rimanendo in vigore anche per gli altri quattro anni successivi. L’alternanza tra la modalità solare e quella legale si è poi ripetuta in maniera discontinua nel corso della Seconda Guerra Mondiale, per poi essere messa da parte nel 1948. Nel 1965 che il cambio di orario diventa Legge sfruttando la scansione annuale della luce naturale che ha un impatto importante sui consumi della popolazione.

L’ora solare che influisce sullo stato di salute: C’è anche chi ha voluto parlare dell’aspetto psicologico e dei risvolti che l’ora solare può apportare al nostro organismo e al fisico. Alcuni esperti, ad esempio, sottolineano come l’ora legale si discosti dai ritmi del corpo umano in maniera maggiore dall’ora solare, così come pare che l’ora solare abbia effetti negativi sul metabolismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *