19 Aprile 2024
Gennaro Sangiuliano, direttore della scuola di Giornalismo di Salerno: nuovo Ministro della Cultura

Oggi, il giornalista e scrittore Gennaro Sangiuliano ha assunto l’incarico di ministro della Cultura nel governo a guida Meloni. Nel suo curriculum professionale c’è la direzione del quotidiano Roma di Napoli dal 1996 al 2001, e la vicedirezione del quotidiano Libero durante la direzione di Vittorio Feltri, oltre a essere docente in varie università. Ingresso in Rai nel 2003 come inviato del TGR, poi al Tg1 e, nel 2018 al Tg2. Dal 2015 è direttore della scuola di Giornalismo di Salerno. “La cultura è sempre stato il mio alimento. – ha raccontato Sangiuliano, a caldo subito dopo aver ricevuto l’incarico di ministro della Cultura – Sono orgoglioso di possedere una biblioteca di 15.000 libri nella mia casa e di aver condiviso la mia conoscenza con molti studenti nei 20 anni di insegnamento all’università“. Aggiunge “Il passaggio da Saxa Rubra al Collegio Romano? Una grande responsabilità in cui metterò tutto il mio impegno e la mia concentrazione“. E conclude: “Il mio motto sarà la canzone civile ‘All’Italia’ di Giacomo Leopardi che inizia così: ‘O patria mia, vedo le mura e gli archi e le colonne e i simulacri e l’erme torri degli avi nostri, ma la gloria non vedo’ “.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *