30 Maggio 2024

Salerno/Cilento: Guardia di Finanza sequestra tre ville ad Ascea a pregiudicato indagato

0

di Francesco Sampogna notizie fonte web

La Polizia Giudiziaria in servizio presso il Comando Provinciale Guardia di Finanza di Salerno ha dato esecuzione ad un provvedimento di confisca per sproporzione, emesso dal Tribunale di Salerno, quale giudice dell’esecuzione, nei confronti di Massimo Pepe nonché di altre persone a lui collegate. Nei sui confronti vi sono diverse sentenze anche per reati in materia di stupefacenti.

Gli accertamenti patrimoniali nei confronti di Pepe, al regime di detenzione domiciliare, hanno evidenziato una sproporzione tra il valore del patrimonio detenuto, anche per il tramite dei suoi familiari, ed il reddito dichiarato ai fini fiscali. Tali accertamenti portano le autorità a far ritenere che gli “asset” individuati siano frutti di attività illecite.

I beni confiscati consistono in quattro unità immobiliari/ville, di cui tre situate nel comune di Ascea e l’altra a Pagani, due auto e una moto, per un valore di oltre 800mila euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *