22 Giugno 2024

da redazione

Una violenta lite sfociata in rissa è accaduto ieri ad Albanella.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Agropoli, agli ordini del Capitano Fabiola Garello, insieme agli agenti della Polizia Municipale. All’origine della lite ci sarebbero futili motivi. Due le persone ferite, un magrebino e un italiano, entrambi residenti nella palazzina. Nel corso della lite si sarebbero aggiunte anche altre persone e un cittadino straniero avrebbe addirittura minacciato di lanciare dal balcone una bombola di gas. I feriti sono stati soccorsi dai sanitari del 118 e condotti in ospedale per le cure del caso. I militari indagano sull’accaduto per accertare le responsabilità dei coinvolti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *